Home / Guide / Pressione bassa: cosa mangiare per combatterla

Pressione bassa: cosa mangiare per combatterla

Chi soffre di pressione bassa deve prestare particolare attenzione all’alimentazione. Molti cibi, infatti, sono in grado di influire sui valori della pressione. E allora, per combattere la pressione bassa, sarebbe utile seguire una corretta alimentazione, sana ed equilibrata. Bisogna preferire una dieta ricca di frutta: consumare mandorle, arachidi, banane, fichi e uvetta è molto importante ed aiuta a prevenire e a combattere la pressione bassa. Anche la verdura (come broccoli, lenticchie, patate e fagioli) e i cereali (da preferire crusca di avena, grano, riso integrale e orzo) sono ottimi alleati nella lotta contro questo disturbo.

Pressione bassa cosa mangiare

Frutta e verdura, infatti, sono alimenti ricchissimi di sali minerali, essenziali per regolare i meccanismi della pressione. Anche il sale può rivelarsi molto utile a chi soffre di pressione bassa: esso ha infatti la capacità di alzare i valori della pressione sanguigna. Bisogna prestare particolare attenzione alle dosi di sale da assumere nel corso della giornata. E’ comunque importante non esagerare con il sale nella propria dieta per non incorrere nell’effetto opposto ovvero l’innalzamento eccessivo della pressione.
La dieta di chi soffre di pressione bassa deve essere infine ricca di carboidrati ed organizzata in modo tale da effettuare piccoli pasti distribuiti durante l’arco della giornata. Questo consiglio è molto utile per tutti coloro che soffrono di ipotensione postprandiale ovvero l’abbassamento della pressione subito dopo pranzo.

About Andrea Masciulli

Check Also

10 Consigli salva Gengive

Con il Tempo l’infiammazione delle gengive può compromettere la salute dei denti. Ecco 10 semplici ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *