Home / Guide / Osteoporosi

Osteoporosi

L’osteoporosi è una delle patologie ossee più comuni e diffuse. La patologia provoca un progressivo indebolimento delle ossa che, a sua volta, può comportare diverse fratture alla colonna vertebrale oppure al polso o al femore anche in conseguenza di una semplice caduta o di un colpo di tosse.
Quasi una donna su due viene colpita, nel corso della vita, da una frattura conseguente alla patologia dell’osteoporosi. Ma quali sono i sintomi che possono aiutarci ad individuare questa patologia prima che degeneri?

Osteoporosi: i sintomi

I sintomi dell’osteoporosi iniziano a manifestarsi in una fase avanzata della patologia. Nelle prime fasi dell’osteoporosi, infatti, il paziente non avverte dolori né sintomi rilevanti.
Quando, invece, la patologia ha già cominciato ad indebolire irrimediabilmente le ossa, il paziente può avvertire la seguente sintomatologia:
– diminuzione della statura;
– intenso mal di schiena che può essere provocato dal collasso di una vertebra oppure da una frattura della stessa;
– postura curva;
– frattura del femore, delle vertebre, del polso.

Come curare l’osteoporosi

Per curare e prevenire questa patologia, è consigliata un’alimentazione sana ricca di vitamina D e calcio. Una volta che l’osteoporosi sia in stato avanzato è necessario consultare un medico che prescriva medicinali adatti alla patologia ed eventuali integratori di calcio.

About Andrea Masciulli

Check Also

Bambini , perchè si mangiano le unghie?

L’onicofagia è l’abitudine (cattiva) di mangiarsi le unghie, solitamente si manifesta intorno ai 6 anni ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *