Home / Guide / Cosa si deve magiare con la febbre?

Cosa si deve magiare con la febbre?

Che cosa mangiare dipende dalle cause della febbre. Pensando ai malanni più diffusi in questa stagione vanno fatte delle distinzione. Nel caso di influenza caratterizzata esclusivamente da febbre alta e dolori articolari, senza problemi alle vie respiratorie, è soprattutto importante bere molta acqua per reintegrare i liquidi che vengono persi a causa della temperatura corporea elevata, e per l’effetto dei farmaci antipiretici che aumentano la sudorazione.oltre all’acqua forniscono una quota di zuccheri che è utile per evitare il rischio di andare in chetosi (la condizione che nei bambini chiamiamo acetone), le spremute fresche di arancia e i brodi di carne con l’aggiunta di un po’ di riso.

Quando invece la febbre è dovuta a un’infiammazione che interessa la gola, i bronchi, i seni nasali (anche come complicanza dell’influenza virale) e si sta prendendo un antibiotico, consigliamo di mangiare cibi freschi e morbidi, facili da deglutire: frullati di frutti e verdura, budini, yogurt arricchiti da fermenti che servono a riequilibrare la flora batterica.

Infine, se la febbre è provocata da un virus gastrointestinale, gli unici cibi che possono essere tollerati sono il riso e l’orzo non integrale (fatti cuocere in poca acqua o brodo e serviti non scolati), le patate lessate e, (non sempre) , le banane.Via libera, anche, ai probiotici, che aiutano l’intestino e potenziano le difese immunitarie.

 

About Andrea Masciulli

Check Also

Suggerimenti per bruciare le calorie delle vacanze

Penso che ormai la maggior parte delle persone conoscono i migliori consigli per rimanere in ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *