Home / Guide / Amenorrea: cause e sintomi

Amenorrea: cause e sintomi

L’amenorrea è un disturbo che affligge un gran numero di donne in età fertile. Per amenorrea di intende l’assenza delle mestruazioni per uno o più cicli mestruali. Una delle cause fisiologiche più comuni dell’amenorrea è, ovviamente, la gravidanza. Esistono, però, altre cause che possono condurre una donna a soffrire di amenorrea. In particolare, le cause sono da ricondurre a problemi riguardanti le ghiandole che regolano la produzione degli ormoni oppure patologie degli organi riproduttivi.
L’amenorrea può anche essere causata dall’assunzione di alcuni farmaci come ad esempio:


– farmaci chemioterapici;
– antipsicotici;
– farmaci anti-allergici;
– antidepressivi;
– farmaci per l’ipertensione

Amenorrea

Il sintomo principale dell’amenorrea è, come puntualizzato, l’assenza del ciclo mestruale. Tale macro sintomo viene, in genere, accompagnato da acne, mal di testa, dolore pelvico, eccesso di peli sul viso, perdita di capelli. Eccezionalmente le donne che soffrono di amenorrea possono riscontrare secrezione lattea dal capezzolo e disturbi visivi.
Una delle complicazioni maggiori dell’amenorrea è l’infertilità che è causata proprio dall’assenza dei cicli mestruali. L’amenorrea, inoltre, può portare ad un aumento del rischio di osteoporosi. Per questo motivo, in caso di assenza del ciclo mestruale, è sempre necessario rivolgersi ad un ginecologo esperto che provvederà a prescrivere alla donna un check up completo.

About Andrea Masciulli

Check Also

10 Consigli salva Gengive

Con il Tempo l’infiammazione delle gengive può compromettere la salute dei denti. Ecco 10 semplici ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *