Home / 2016 (page 2)

Yearly Archives: 2016

Una dieta basata sulla meditazione è la migliore

Dimagrire è certamente un percorso ricco di difficoltà , di tentazioni e di rinunce. dopo esserci concessi l’ennesima insalata e aver detto di no all’uscita fuori in pizzeria con gli amici , quando saliamo sulla bilancia spesso il risultato che vediamo non ci soddisfa. Qual è quindi il problema?. Secondo ...

Read More »

Migliora la qualità della vita con lo yoga

Un recente studio della Rutgers University ha dimostrato che la pratica dello yoga ha diminuito il dolore e la fatica nei pazienti con sclerosi multipla , migliorando l’equilibrio, la deambulazione e dunque la qualità della vita.

Read More »

Esofago : Proteggilo con la frutta

Un maggior consumo di frutta e una riduzione di quantita di consumo di cibi conservati riducono nelle persone con reflusso gastroesofageo il rischio di contrarre l’esofago di Barret e di sviluppare successivamente un tumore all’esofago.

Read More »

Come si cura il diabete di tipo I

Il diabete di tipologia 1 (chiamato anche giovanile) è causato da un malfunzionamento del sistema immunitario che attacca e distrugge le cellule del pancreas (deputate alla produzione dell’insulina).Generalmente si manifesta durante l’adolescenza , ma a volte può comparire anche nei neonati o nei giovani adulti (30 % dei casi).

Read More »

Se l’occhio è secco….

La patologia dell’occhio secco può essere causata da diversi fattori, congiuntiviti , blefariti , uso scorretto di lenti , squilibri ormonali , malattie autoimmuni e da alcuni farmaci.Si tratta di una condizione in cui si ha una diminuzione della produzione di film lacrimale (la pellicola acquosa che ricopre l’occhio) , ...

Read More »

Alzheimer: I ricordi si potranno recuperare

E’ questo quello che sostengono i ricercatori americani del Massachusetts Institute of Technology (MIT) dell’università di Cambrige. sembra infatti, che stimolando le cellule nervose del cervello si riuscirebbe a produrre nuove connessioni , che farebbero ritornare ricordi dimenticati per colpa dell’Alzheimer.

Read More »